Movimenti senza protesta? L'ambientalismo in Italia Stampa Email

Donatella Della Porta
Mario Diani

Il Mulino/Ricerca 2004
pp. 248 | € 20,00
ISBN 9788815099433

Il movimento ambientalista è oggetto in questo volume di una originale ricerca, svolta in chiave comparativa, che comprende una ricognizione degli eventi di protesta in Italia negli anni '80 e '90, uno studio delle organizzazioni ecologiste nei Paesi dell'Unione Europea, oltre a una serie di indagini dedicate a specifiche realtà locali. Se in una prima fase il movimento risulta caratterizzato da una forte mobilitazione legata al territorio, all'inizio degli anni Duemila la protesta contro la globalizzazione sembra aver parzialmente mutato i termini della questione, ricollegando le mobilitazioni ambientali a temi quali la giustizia sociale e la pace. Un'analisi pionieristica, condotta da due qualificati studiosi di movimenti sociali, su un'esperienza di azione collettiva e partecipazione politica tra le più nuove e interessanti.

Donatella della Porta insegna Sociologia presso l’Istituto universitario europeo di Firenze. Tra le sue pubblicazioni con il Mulino segnaliamo: I partiti politici (2001), I new global (2003), Polizia e protesta. L'ordine pubblico dalla Liberazione ai ‘no global’ (con H. Reiter, 2004).

Mario Diani insegna Sociologia del mutamento nella Facoltà di Sociologia dell'Università di Trento. Con il Mulino ha pubblicato Isole nell'arcipelago. Il movimento ecologista in Italia (1988).